Tra San Francisco e Los Angeles: cosa fare a Santa Barbara con i bambini

Situata lungo la panoramica Highway 1 tra Los Angeles e San Francisco, Santa Barbara è una città dall’atmosfera vivace e solare, e ricca di attrazioni kids friendly. Il luogo ideale dove fermarsi e passare un paio di giorni di relax prima di rimettersi in marcia.


In questo post:

Quanto tempo dedicare a Santa Barbara
Quando visitare Santa Barbara
Cosa Fare a Santa Barbara
East Beach
Stearns Wharf
Santa Barbara Harbor
Mission
State Street
Santa Barbara County Courthouse
Cosa vedere nella Santa Barbara County
Dove dormire e dove mangiare

Quanto tempo dedicare a Santa Barbara

Si potrebbero passare diverse giornate a rilassarsi sulle splendide spiagge di Santa Barbara, per poi finire la giornata immersi nell’atmosfera giovane e vivace del downtown.
Se avete inserito Santa Barbara nell’itinerario di un più ampio viaggio on the road in California, una notte e due giorni saranno sufficienti per coglierne l’atmosfera.
Se avete più tempo a disposizione, dedicate a Santa Barbara e ai suoi dintorni due o tre notti.

Quando visitare Santa Barbara

Santa Barbara gode di un ottimo clima quasi tutto l’anno. Gli inverni sono miti, e le giornate di sole invitano a passeggiare lungo le spiagge costeggiate dalle palme.
L’estate è la stagione di punta: le spiagge e le strutture alberghiere si riempiono di turisti, e le temperature dell’Oceano si fanno più tiepide.
La primavera e l’autunno sono entrambe ottime stagioni per una visita a Santa Barbara, i prezzi scendono e anche il numero di visitatori, mentre le temperature rimangono piacevoli.

Cosa fare a Santa Barbara

Incastonata tra l’Oceano Pacifico e i monti di Santa Ynez, Santa Barbara ha un fascino particolare, ed è considerata dai locali la “Riviera Americana”.
Le vie del grazioso downtown sono caratterizzate da edifici in stile Coloniale Spagnolo, con facciate in stucco bianco e tetti di mattonelle rosse, e sono costellate di caffè, ristoranti, boutique e wine testing rooms.
Se avete la fortuna di passare a Santa Barbara più di una giornata, dedicate il primo giorno alla spiaggia e al centro della città, e nelle giornate successive esplorate la splendida regione nella quale è inserita, considerata una delle più belle zone della California.

East Beach

Santa Barbara è soprattutto Oceano.
La pista ciclabile sulla sabbia, accanto alla fila di palme che corre parallela alla costa, e i monti di Santa Ynez che incorniciano il paesaggio, rendono speciale questo angolo di litorale Californiano.
Per quanto riguarda le spiagge, c’è l’imbarazzo della scelta. L’opzione migliore per famiglie è East Beach, una grande spiaggia con campi da volleyball, parco giochi e bar.

Stearns Wharf

Dopo aver passato qualche ora sulla spiaggia, proseguite passeggiando per il Stearns Wharf, un antico molo in legno che ospita negozi di souvenir, e piccoli ristoranti di pesce. Nonostante, il molo sia accessibile in macchina, è preferibile arrivarci a piedi: il parcheggio scarseggia, e la passeggiata è molto piacevole.
Al Wharf non perdete il Sea Center: con piccole vasche dove si possono toccare e accarezzare pesci, vegetazione e animali marini, è un’attività perfetta per più piccoli.

Santa Barbara Harbor

Lasciato il molo proseguite verso il Santa Barbara Harbor, e passeggiate tra gli yacht e le barche attraccate. L’Harbor ospita, tra l’altro, il Santa Barbara Maritime Museum, un museo sulla storia marittima della California ricco di esposizioni interattive.

Il momento più suggestivo per visitare la marina è il tramonto. La luce del sole che colora le montagne di Santa Ynez di viola e di rosa, è stata una delle immagini di Santa Barbara che più mi è rimasta nel cuore.

Mission

Questo monumento, conosciuto anche come “Queen of Missions” per la sua bellezza, fu fondato dai frati Francescani Spagnoli nel 1786, con lo scopo di convertire al cristianesimo la tribù locale dei Chumash.
Situata su una collina poco fuori il centro della città, la Mission è il più iconico dei monumenti di Santa Barbrara.
Al suo interno, la visita si svolge tra la chiesa e un piccolo museo, dove sono esposti artifatti Chumash, e sono stati ricreati alcuni ambienti dell’antica Missione, come la cucina e i quartieri privati dei francescani. Gli spazi esterni includono il giardino e un antico cimitero.

State Street

Dalla Mission tornate verso il downtown, per una passeggiata lungo State Street, la principale strada dello shopping e dei locali della città. Passeggiate tra botteghe vintage, i locali trendy con i tavolini all’aperto, e i piccoli caffè, e concedetevi una pausa merenda da Renaud’s.

Santa Barbara County Courthouse

Questo edificio, costruito nel 1929 in stile Coloniale Spagnolo, ospita un palazzo di giustizia ancora in funzione. L’ingresso e la visita guidata sono gratuiti.
L’highlight della visita è senza dubbio il panorama a 360 gradi sulla città che si gode dalla Torre dell’Orologio .

Cosa vedere nella Santa Barbara County

Solvang

Se, lasciata Santa Barbara, il vostro viaggio prosegue verso nord, prendete del tempo per percorrere la Highway 154. Questa splendida strada panoramica attraversa verdi colline, i monti di Santa Ynez, e la foresta di Los Padres National Forest.

All’incrocio con la Highway 246 girate a sinistra, e concedetevi una pausa per un caffè e un pasticcino danese nella cittadina di Solvang.
Con la sua architettura, i mulini a vento, i negozi e le pasticcerie in tipico stile danese, vi sembrerà di aver magicamente lasciato la California, ed essere approdati in un paesino della Danimarca.
Qui potete trovare il racconto della nostra mattinata a Solvang.

Los Olivos

Los Olivos è un’adorabile cittadina della Santa Ynez Valley, famosa soprattutto per le sue aziende vinicole, per i ristoranti e i locali di wine tasting.
Dopo aver passeggiato per la via principale proseguite per un paio di minuti fino alla Clairmont Farm. Qui potrete passeggiare fra campi di lavanda, e fermarvi per un picnic sui tavolini e poltroncine all’ombra delle querce.
La piccola boutique vende prodotti artigianali a base di lavanda e deliziose bibite.

Channel Island National Park

Raggiungibile con la barca da Ventura, questo arcipelago di piccole isole ospita una natura quasi incontaminata. Sulle isole si possono fare escursioni, whale watching, gite in kayak, e si può dormire in spazi adibiti al campeggio.

Dove dormire e dove mangiare

ViaVai: questa ottima trattoria si trova a Montecito, un’elegante cittadina situata 8 kilometri a sud di Santa Barbara.
Solitamente sono un po’ restia a mangiare nei ristoranti italiani all’estero, me devo dire che la pasta, la pizza e il tiramisù di Via Vai avevano davvero il sapore di casa.
Hotel Milo: Situato sul lungo mare, a pochi minuti a piedi dal Santa Barbara Harbor, questo grazioso hotel in stile Coloniale Spagnolo, offre la colazione inclusa nel prezzo.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s