La regione dei vini della California: cosa fare nella Napa Valley con i bambini

La Napa Valley, la principale regione dei vini della California, dista circa un’ora da San Francisco, ed è una delle destinazioni preferite dagli abitanti della zona per un weekend di relax, buona cucina e wine tasting.
Nelle oltre 400 aziende vinicole dispiegate lungo la Napa Valley vengono prodotti vini di altissima qualità. Il Cabernet Sauvignon di questa zona, in particolare, è riconosciuto come uno dei migliori al mondo.
Qui le giornate trascorrono ad un ritmo rilassato, tra assaggi di vini con vista sulle colline e cene in ristoranti gourmet, tra lo shopping lungo le vie delle graziose cittadine e un tuffo nella piscina degli eleganti resort della zona.
Come si concilia tutto questo con una vacanza con bambini?

Con qualche accorgimento si può organizzare una visita a prova di bambini, senza rinunciare al divertimento e a tutto ciò che Napa ha da offrire.


In questo post:

Napa con i bambini: si o no?
Quando visitare la Napa Valley
Quanto tempo dedicare alla Napa Valley
Cosa fare nella Napa Valley con i bambini
Wineries
Napa
Yountville
Calistoga
Dove dormire

Napa con i bambini: si o no?

La Napa Valley è una delle regioni più belle della California, e vale la pena visitarla anche se si viaggia in compagnia dei più piccoli.
Certo, la zona dei vini non è la prima destinazione che viene in mente quando si pensa alla meta ideale per un viaggio con i bambini. Il wine tasting, i ristoranti raffinati e le boutique eleganti non si conciliano bene con ciò che solitamente si intende per “vacanza per famiglie”.
Nonostante in California ci siano destinazioni sicuramente più adatte ai bambini, non mi sentirei di escludere Napa da un itinerario nel Golden State.

Il mio consiglio è quello di fermarsi per non più di un paio di giorni, di programmare la visita selezionando le aziende vinicole e le attrazioni più adatte ai bambini, e di prenotare uno dei tanti alberghi con la piscina, dove concludere con un tuffo la giornata.

Quando visitare la Napa Valley

Napa è una destinazione adatta a tutte le stagioni dell’anno. In primavera, dopo le piogge invernali, le foglie di vite cominciano a comparire tingendo le colline di un verde brillante. Le giornate si allungano e le temperature si fanno più miti, permettendo di godere a pieno delle attività all’aria aperta.
In estate, il clima diventa decisamente più caldo e le attrazioni della zona più affollate. I bambini adoreranno la possibilità di fare il bagno nella piscina dell’albergo.
L’ autunno, soprattutto verso settembre, per il periodo della pigiatura, é uno dei periodi più gettonati, e conviene prenotare con largo anticipo.
Ottobre e novembre, prima delle piogge invernali, sono i mesi ideali per una vacanza a Napa. Le temperature sono ancora calde, e le colline si tingono delle sfumature di giallo, rosso e arancione tipiche del periodo.
L’inverno, porta temperature più rigide e meno turisti, ed è il momento ideale se si vuole esplorare la zona senza spendere una fortuna.

Quanto tempo dedicare alla Napa Valley

Se per molti adulti Napa rappresenta una destinazione paradisiaca, dove staccare la spina per qualche giorno e rigenerarsi fra assaggi di vino, passeggiate fra i vigneti, ristoranti gourmet e spa, quando si viaggia con i bambini una o due notti sono sufficienti per esplorare la zona senza che i piccoli si annoino.

Cosa fare nella Napa Valley con i bambini

La Napa Valley è lunga circa 50 kilometri, e può essere attraversata percorrendo la scenica Silverado Trail, o la St Helena Highway (Hwy 29). Entrambe le strade sono molto belle, e meritano di essere visitate. Si può scegliere quindi, di partire dalla cittadina di Napa e percorrere la Silverado Trail verso nord fino a Calistoga, per poi riscendere in direzione sud atrraverso la St Helena Highway.
Qui troverete una lista delle migliori attrazioni per bambini da sud verso nord, da Napa fino a Calistoga.

Wineries

Arrivare fino a Napa e non assaggiare uno, o più, dei rinomati vini della zona, è impensabile. Non tutte le aziende vinicole però, accolgono di buon grado gli ospiti più piccoli.
Per godere al meglio dell’esperienza del wine tasting, concentratevi sui wineries che offrono attività che tengono impegnati i bambini mentre mamma e papà si godono un bicchiere di vino in pace.

Per un’esperienza a prova di bambini provate una delle aziende vinicole kids friendly della Napa Valley:

Frogs Leap: per il fienile, gli animali della fattoria e lo splendido giardino.
Lava Vine: per l’atmosfera rilassata, i tavolini da picnic e il prato dove i bambini possono correre e giocare.
Sattui Winery: per l’ampia zona picnic e il favoloso deli shop da cui acquistare formaggi, salumi, desserts e altre delizie.
Provenance Vineyards: per gli snack e il succo d’uva per i bambini, mentre mamma e papà sorseggiano un bicchiere di Cabernet.
Alpha Omega Winery: per i pastelli e il libro-guida sulla Napa Valley da colorare.

TIPS: Alcuni wineries ammettono agli assaggi solamente tramite prenotazione. Visitate il sito online per verificare prima della visita.

NON METTETEVI ALLA GUIDA SE AVETE BEVUTO. Oltre a mettere a repentaglio la vostra sicurezza e quella degli altri, correte il rischio di mettervi nei guai con le pattuglie di polizia che sorvegliano la zona.

Downtown Napa

Dopo un lungo viaggio in macchina per raggiungere Napa lasciate che i bambini si sgranchiscano le gambe passeggiando per il centro, lungo le rive del Napa River.
Per un gelato (o un cioccolatino) portateli da Annette’s, le creme e i coni ricoperti di cioccolata li conquisteranno.

Dal centro di Napa, inoltre, parte una delle attività preferite dalle famiglie: il Napa Valley Vine Trail, un percorso ciclabile che si estende per circa 15 kilometri tra Napa e Yountville, passando attraverso diverese aziende vinicole, boutique, e attrazioni locali.
Le biciclette si possono affittare qui.

Oxbow Public Market

Colazione, merenda, pranzo cena… in questo splendido mercato al coperto, situato nel centro di Napa, troverete la risposta a tutte le esigenze dei vostri bambini.
I piccoli si divertiranno a passare da un banco all’altro, e voi potrete assaggiare il meglio dei sapori di Napa, dai formaggi, ai vini, dalla birra, alla frutta e verdura di stagione.
Sushi, steak house, oyster bar, pizza… per un pasto più sostanzioso c’e’ l’imbarazzo della scelta.
Per dessert i bambini apprezzeranno la selezione di cupcakes di Kara’s.

Yountville

Se avete percorso il Napa Valley Vine Trail, Yountville è la vostra ultima fermata prima di restituire le biciclette (il Napa Valley Bike Tours ha un negozio anche qui), o rimettervi in marcia e tornare verso Napa.
Yountville merita uno stop anche quando si viaggia in macchina. Passeggiate lungo le vie del suo grazioso centro e concedetevi una pausa caffè e pasticcini da Bouchon Bakery.
Se i vostri bambini sono buongustai potete provare uno degli ottimi ristotranti del centro. Se vi trovate in zona per l’ora del brunch non perdete i waffles del Bouchon Bistro.

Picnic con vista sui vigneti

La Napa Valley offre diversi angoli incantevoli dove fermarsi a fare un picnic. Alcuni Wineries mettono a disposizione dei clienti tavoli da picnic, e in altri ci sono addirittura deli shop dove fare provviste.
Da Oakville Grocery, lungo la St. Helena Highway, potete trovare tutto il necessario per un picnic gourmet: olive, formaggi, salumi, insalate e pane freschissimo. È un po’ caro, ma la scelta e la qualità dei prodotti vale lo stop.

Castello di Amorosa

Una delle principali attrazioni per famiglie della zona, il Castello di Amorosa è un’azienda vinicola inserita in una replica accuratissima di un castello Italiano del XII secolo, completo di ponte levatoio, torri, sale affrescate, cappella, sala delle armi e perfino sala delle torture.
La prenotazione non è necessaria, e dopo aver passeggiato per le sale e i cortili esterni del castello si può procedere al wine tasting, mentre i bambini sorseggiano succo d’uva e colorano disegni prestampati a tema.

A noi Italiani, a cui non manca l’occasione di visitare castelli medioevali originali, l’idea di una replica può far storcere il naso. Ma devo dire che la cura dei particolari è così minuziosa che si comprende facilmente perché i bambini si entusiasmino alla visita del castello, e perché questo winery sia una delle attrazioni più apprezzate della zona.

Bale Grist Mill Historic Park

Situato a metà strada tra le cittadine di St Helena e Calistoga, questo antico mulino risale al 1846 ed è ancora funzionante.
Durante i weekend tra le 10.00 e le 16.00 è possibile effettuare una visita guidata ed assistere alla macinazione del grano.

Old Faithful Geyser

Come il Yellowstone National Park, anche Calistoga ha il suo Old Faithful Geyser che spruzza acqua bollente a 30 metri di altezza ogni mezz’ora.
Questa attrazione è aperta tutto l’anno, e il biglietto di ingresso include l’accesso ad un piccolo petting zoo dove si possono accarezzare capre, pecore e llama.

Petrified Forest

Questa attrazione è adatta ai bambini di tutte le età, e in particolare a quelli più grandi che cominciano ad interessarsi ai fenomeni naturali.
Circa tre milioni di anni fa l’eruzione vulcanica del Mt St Helena ha coperto la zona di lava e cenere, trasformando alcuni degli alberi redwoods in pietra.
Dei pannelli lungo un sentiero asfaltato percorribile con il passeggino, illustrano la storia dell’eruzione del Mt. St. Helena e i suoi effetti sulla natura circostante.

Calistoga

Terminate la vostra esplorazione della Napa Valley con una passeggiata per le vie di Calistoga. Questa deliziosa cittadina, la più settentrionale della valle, è anche la meno frequentata dai turisti.
Passeggiate lungo Lincoln Ave, concedetevi un dessert da Bella Bakery, o fermatevi a cena da Calistoga Inn and Brewery, prima di rimettervi in marcia verso Napa.

Dove dormire

Gli alberghi a Napa sono molto cari, e soprattutto nei mesi estivi vanno prenotati con largo anticipo.
Durante la settimana i prezzi scendono sensibilmente rispetto al weekend, e la disponibiltá aumenta.
La maggior parte degli alberghi ha la piscina, quindi non è necessario dormire in un resort di lusso per fare contenti i bambini.
Noi abbiamo dormito all’Embassy Suites by Hilton Napa Valley, e ci siamo trovati molto bene. Le stanze sono molto ampie e includono un salottino ed un ambiente notte. La colazione e l’happy hour (con opzioni analcoliche per i bambini), inoltre, sono incluse nel prezzo.
L’albergo ha una piscina esterna ed una interna, un grosso vantaggio se si visita Napa nel periodo invernale.

One thought on “La regione dei vini della California: cosa fare nella Napa Valley con i bambini

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s